Le feci verdi: cause, possibili sintomi associati

- Posted by Author: Aida Imperiale in Category: Condizioni di salute | 6 min read

Nel caso di feci verdi per pi√Ļ giorni, √® bene interpellare il proprio medico.

Feci verdi

Le feci di color verde

Le feci generalmente sono di color marrone, ma a volte possono diventare verdi, rosse, nere, gialle, o di altre tonalità.

Possono essere verdi per molte ragioni: tra queste, il consumo di molte verdure ad alto contenuto di clorofilla, come gli spinaci o i cavoli, o l‚Äôaver seguito un ciclo di antibiotici, o ancora un’infezione batterica.

Molti di questi cambiamenti di colore non indicano l’esistenza di una qualche condizione di rilievo medico, tuttavia in alcuni casi possono essere il sintomo di un problema pi√Ļ serio.

In questo articolo parleremo di feci di color verde, di cosa implicano, e di quando e bene informare il proprio medico.

Le principali cause delle feci di color verde

Ecco alcuni dei principali gli alimenti ed alcune condizioni che possono causare una loro colorazione verde.

1. la dieta

Quelle legate alla dieta sono di gran lunga le cause pi√Ļ comuni. Le feci verdi dipendono generalmente,

  • da una dieta con un’alta quantit√† di verdure a foglia verde: la clorofilla in esse presente determina il loro color verde;
  • ma anche dai coloranti presenti in alcuni alimenti: solo per fare un esempio,¬† potrebbero avere delle feci verdi (sopratutto) i bambini dopo una festa di compleanno dove hanno mangiato una glassa (ghiacciolo) colorata artificialmente. (1)

Perci√≤ le persone che non mangiano molte verdure o che non hanno assunto alimenti con coloranti, dovrebbero stare attente perch√© per loro questa colorazione potrebbe indicare l’esistenza di una causa seria.

2. i pigmenti biliari

Il colore delle feci √® dovuto a dei pigmenti presenti nei globuli rossi, la stercobilina (un pigmento marrone) e l’urobilina (sostanza derivata dal catabolismo della bilirubina): le feci possono essere verdi a causa del pigmento biliare, in quanto se il cibo si sposta troppo rapidamente attraverso l’intestino, il pigmento della bile non si degrada causando cos√¨ feci verdi.

Anche un diarrea è una potenziale causa di questa degradazione. (1)

3. alcune malattie gastrointestinali

il morbo di Crohn

Si tratta di una malattia intestinale che causa l’infiammazione del tratto digestivo. Se si soffre di morbo di Crohn o di un’altra condizione patologica gastrointestinale, la bile pu√≤ spostarsi attraverso l’intestino rapidamente causando la comparsa di feci verdi.

la celiachia

La celiaca √® un’intolleranza al glutine che causa numerosi problemi gastrointestinali: produzione di gas, gonfiore, diarrea e dolori allo stomaco. Chi ha una diarrea o feci molli ed √® anche celiaco, potrebbe anche avere feci di colore verde.

la sindrome dell’intestino irritabile; la colite ulcerosa; l’uso eccessivo di lassativi

Anche queste sono altre possibili cause di feci verdi relativamente a malattie intestinali o condizioni ad esse collegate. (3)

4. le ragadi anali

Le ragadi anali sono delle piccole lacerazioni nel tessuto che circonda l’ano, spesso derivate dal passaggio di feci dure. Queste lacerazioni possono anche presentarsi quando si √® affetti da una diarrea cronica o da una malattia infiammatoria intestinale.

Quindi, se hai delle ragadi anali causate da una diarrea, potresti notare la comparsa di feci verdi. Le ragadi possono anche causare sangue rosso vivo nelle feci. (3)

5. gli antibiotici ed altri farmaci

Se recentemente ti √® stato prescritto un ciclo di antibiotici per trattare un’infezione grave, pu√≤ succedere √® che questi farmaci uccidano anche gran parte dei batteri normalmente presenti nel tuo intestino.

Questo fatto può ridurre la popolazione dei batteri responsabili della normale colorazione marrone che assumono le feci.

I probiotici, come lo yogurt o la kombucha, possono invece aiutare a ripristinare l’equilibrio della flora intestinale.

Sono numerosi gli altri farmaci e gli integratori alimentari che possono causare la produzione di pigmenti che rendono verdi le feci. Tra questi:

  • l’indometacina (Tivorbex), un farmaco antinfiammatorio non steroideo utilizzato per ridurre il dolore
  • il medrossiprogesterone (Depo-Provera), un medicinale usato come contraccettivo (3)

6. gli integratori di ferro

Anche gli integratori di ferro possono favorire la colorazione verde o nera delle feci

Secondo la National Library of Medicine degli Stati Uniti, le feci nere potrebbero essere un segno che il corpo sta assorbendo correttamente il ferro che si assume.

D‚Äôaltro canto, quando si prendono integratori alimentari di ferro la presenza di feci verdi pu√≤ essere un “cattivo” segno che il corpo non sta assorbendo il minerale correttamente. In questo caso dovresti parlare con un medico per vedere se √® necessario regolare la loro formulazione o il loro dosaggio. (2)

7. alcune operazioni chirurgiche

Dopo un’importante operazione come un trapianto di midollo osseo, si può avere uno scolorimento delle feci.

Se il corpo rifiuta il trapianto,¬†contro l’ospite si pu√≤ sviluppare una condizione nota come malattia del trapianto (o di rigetto del trapianto), e questa pu√≤ causare gravi disturbi gastrointestinali (GI), che possono portare alla diarrea ed alle feci verdi. (3)

8. i parassiti, i virus ed i batteri

Possono causare feci verdi anche i parassiti, o gli agenti virali e batterici.

√ą ben vero che il corpo contiene gi√† miliardi di batteri utili per mantenere l‚Äôequilibrio gastrointestinale. Tuttavia i patogeni provenienti dall‚Äôesterno, possono provocare ogni sorta di squilibrio intestinale.

I batteri come la salmonella (“colpevole” della maggior parte degli avvelenamenti da cibo), come l‚Äôinsieme dei parassiti acquatici ed il norovirus, possono determinare un‚Äôevacuazione troppo veloce, portando alla produzione di feci verdi.

Se stai leggendo questo articolo mentre sei in vacanza, potresti avere la diarrea del viaggiatore: non si tratta di un disturbo grave, e di solito si risolve rapidamente senza bisogno di trattamento. (1)

Le feci di color verde ed il cancro

Se noti che hai feci di color verde, non farti prendere dal panico. √ą pur vero che le feci di un colore diverso possono essere segno di un tumore canceroso, per√≤ in genere, col cancro le feci sono spesso di colore nero o catramoso:

  • il colore nero o catramoso infatti indica la presenza di un sanguinamento proveniente da una qualche zona del tratto gastrointestinale superiore.
  • (Invece, la presenza di sangue rosso brillante si verifica nei tumori del tratto gastrointestinale inferiore).

Sebbene le feci verdi non siano di solito motivo di preoccupazione come segnale di cancro, non dovresti ignorare quando le feci verdi sono accompagnate da altri sintomi.

  • Se le feci verdi invece sono l‚Äôunico sintomo che noti, “colpevoli” sono probabilmente le verdure a foglia verde o i coloranti alimentari.
  • Se noti anche¬†altri sintomi, come una diarrea ricorrente o il vomito che non migliora, questo fatto pu√≤ essere la spia di una condizione come il morbo di Crohn o come la sindrome dell’intestino irritabile: parlane perci√≤ col tuo medico. (3)

Quando occorre preoccuparsi

Se hai avuto la diarrea per pi√Ļ di tre giorni consecutivi, √® caso di chiamare il tuo medico per avere assistenza.

Infatti una diarrea non trattata può portare a lungo termine alla disidratazione e ad un cattivo stato nutrizionale.

Se la presenza di feci verdi √® cronica, e se queste feci sono sempre accompagnate da sintomi pi√Ļ gravi come un mal di stomaco, come il sangue nelle feci o la nausea, √® il caso di recarsi dal medico.

Anche se una visita di questo tipo pu√≤ essere un po’ imbarazzante, sulla base della lista dei farmaci assunti, della dieta e di altre condizioni, il medico sar√† certamente in grado di determinare le potenziali cause di feci cronicamente verdi. (3)

Per approfondire


***

I nostri servizi e contenuti sono solo a scopo informativo. Segretiperstarbene.it non fornisce consulenza medica, diagnosi o trattamento. Questo sito si basa sul supporto dei lettori: quando comprate attraverso i link sul sito, potremo ricevere una commissione, senza però che il prezzo finale per chi acquista subisca alcuna variazione. Parecchi prodotti che presentiamo sono acquistabili online su Amazon.it, ma non siamo in alcun modo collegati ad Amazon. Il prezzo finale di vendita può variare per motivi indipendenti da noi: verificalo sempre prima di concludere l'acquisto.

A questo articolo ha contribuito

Author: Aida Imperiale

Aida Teresa collabora da anni esclusivamente con un ristretto e selezionato numero di pubblicazioni online. Questo le ha consentito di specializzarsi nella redazione di notizie e articoli sui temi della medicina, dello sport e della bellezza.