Connettivina®, crema, spray, garze

- Posted by Author: BFC in Category: Farmaci | 7 min read

Connettivina® - in crema, in spray, ma anche in garze - è un farmaco cicatrizzante a base di acido ialuronico.

connettivina gel
Le formulazioni di Connettivina®

Le diverse formulazioni farmaceutiche di Connettivina®

Connettivina® è un medicinale di automedicazione per uso esterno che viene impiegato per stimolare la riparazione e la rigenerazione della pelle quando questa ha subito danni lievi e transitori di vario genere, come lesioni, ferite, irritazioni, scottature, abrasioni ed altro, risolvibili senza l’intervento di un medico.

Per acquistarlo, oggi anche online, non è necessaria la prescrizione medica, anche se è sempre bene chiedere consigli al proprio medico o al proprio farmacista di fiducia, soprattutto se non si è mai utilizzato questo farmaco.

Connettivina® per uso cutaneo si trova in diverse formulazioni farmaceutiche, in modo da poter scegliere quale sia la più adatta secondo le nostre esigenze:

  • CONNETTIVINA 0,2% Crema
  • CONNETTIVINA 0,2% Gel
  • CONNETTIVINA 2 mg Garze impregnate :10 garze sterili 10×10 per uso esterno
  • CONNETTIVINA 4 mg Garze impregnate:10 garze sterili 10×20 per uso esterno
  • CONNETTIVINA 12 mg Garze impregnate: 5 garze sterili 20×30 per uso esterno
  • CONNETTIVINA 200 mg/100 ml Spray cutaneo, soluzione

Come appena detto, Connettivina® è un medicinale cicatrizzante, ovvero aiuta la guarigione delle ferite e delle ulcerazioni cutanee favorendo la formazione di tessuto cicatriziale.

Parlando di lesione cutanee, è bene prima capire, a grandi linee, per chi non lo sapesse, come è formata la cute. Per questo ti rimandiamo ad un altro articolo che abbiamo scritto: Gli strati della pelle e il processo di cicatrizzazione.

Nota bene: esiste un altro farmaco simile a Connettivina, Connettivina Plus, che è maggiormente indicato nei casi di lesioni con infezioni batteriche che necessitano di un’attività antibiotica o di profondi tagli, di ferite infette, di ustioni marcate.

Il suo meccanismo d’azione

Il meccanismo d’azione del suo principio attivo, l’acido ialuronico

Il principio attivo di questi farmaci (Connettivina®) è l’acido ialuronico.

L’acido ialuronico appartiene alla categoria dei glicosamminoglicani, è un polisaccaride costituito da una lunga catena lineare in cui si alternano molecole di N-acetilglucosammina e acido glucuronico.

L’acido iauronico è uno dei componenti fondamentali dei tessuti connettivi, soprattutto nel derma della cute, dove svolge un ruolo strutturale importante insieme alle fibre di collagene ed elastina.

Essendo capace di legarsi a un numero elevato di molecole di acqua, ha il compito di mantenere un adeguato livello di idratazione, turgidità, plasticità e viscosità nei tessuti e, inoltre, agisce come molecola anti-urto, difendendo le cellule da stress fisici.

Lunghe molecole di acido ialuronico si dispongono a costruire una struttura reticolare che, da una parte, funziona come un’impalcatura per le altre molecole e cellule, garantendo forma e tono al tessuto; dall’altra funziona come un filtro contro la diffusione di varie sostanze estranee.

In commercio l’acido ialuronico si trova sotto forma di sale, di sale sodico di acido ialuronico ottenuto facendolo reagire con la soda caustica, in questo modo il suo pH viene tamponato e risulta anche più solubile.

La cute possiede un proprio sistema di ricostruzione del suo tessuto, alla cui base c’è la ricostruzione, della rete capillare per opera delle cellule endoteliali, e dell’impalcatura del derma costituita principalmente da acido ialuronico e fibre collagene e di elastina, per opera dei fibroblasti.

In tutto questo processo, l’acido ialuronico è fondamentale poiché i vari polimeri ricostruiscono la loro struttura reticolare che funziona da impalcatura di sostegno per le altre cellule che così svolgono i loro compiti più velocemente: ed è in questo modo che accelera i fenomeni riparativi e rigenerativi della cute.

Le sue indicazioni terapeutiche

Le sue indicazioni terapeutiche

Connettivina® è un cicatrizzante che favorisce la riparazione e la rigenerazione dello strato cutaneo, per cui può essere utilizzata ogni volta che la barriera cutanea viene alterata a causa di lesioni di lieve entità che interessano gli strati più superficiali della cute.

Le alterazioni di questa barriera protettiva possono essere dovute,

  • sia a tagli superficiali, abrasioni ed escoriazioni, come ad esempio un graffio o una sbucciatura o le ragadi al seno, che sono, appunto, taglietti o abrasioni date dall’allattamento al seno,
  • ma a delle anche scottature o ustiono lievi, come quelle che si possono verificare per incidenti domestici.

L’uso di Connettivina® è indicato anche,

  • quando la cute è irritata da agenti fisici come freddo, vento o il sole (eritemi solari),
  • quando si sviluppano arrossamenti, come quelli provocati dai pannolini,
  • a seguito di trattamenti di radioterapia che possono provocare irritazione e disidratazione a livello cutaneo,
  • nel trattamento delle ulcere cutanee vascolari e delle ferite che necessitano di una lenta guarigione, come le piaghe da decubito.

Ha una concentrazione molto alta di acido ialuronico. L’acido ialuronico lo ritroviamo in molti prodotti cosmetici antirughe, proprio perché è quel componente che dona elasticità alla cute, quindi eserciterebbe un’azione anti-rughe.

Alcune persone utilizzano Connettivina® – sopratutto sotto forma di crema  come antirughe per questa alta concentrazione di acido ialuronico e riferiscono  di grandi risultati.

Tuttavia, come sottolineato nel paragrafo successivo “Posologia e modalità d’uso”, nel foglietto illustrativo se ne consiglia l’utilizzo per periodo brevi, per cui non può andare a sostituire una crema idratante o antirughe quotidiana.

Indicazioni di crema/gel/garze/spray

Le indicazioni terapeutiche di Connettivina® crema, gel, garze e spray

CONNETTIVINA 0,2% Crema: tubo da 15 grammi, è indicata per i trattamenti topici,

  • di abrasioni, escoriazioni, ferite superficiali, scottature, ustioni di lieve entita’ e ragadi al seno; per i trattamenti di irritazioni cutanee localizzate, determinate da agenti fisici quali sole, freddo, vento, negli arrossamenti da pannolino, nelle irritazioni e nella disidratazione conseguenti a trattamenti di radioterapia.

CONNETTIVINA 0,2% Gel: tubo da 30 grammi, è indicata per i trattamenti topici,

  • di abrasioni, escoriazioni, ferite superficiali, scottature, ustioni di lieve entità e piccoli tagli, più o meno profondi, comprese le ragadi al seno,
  • delle irritazioni localizzate della pelle, causate da sole, freddo, vento, degli arrossamenti da pannolino, delle irritazioni e della disidratazione della pelle conseguenti a radioterapia
  • delle  lesioni della pelle (ulcere) dovute a disturbi della circolazione del sangue e delle ferite caratterizzate da un processo di guarigione difficile, come piaghe da decubito.

CONNETTIVINA, Garze impregnate, è indicata per i trattamenti topici,

  • delle abrasioni, escoriazioni, ferite superficiali, scottature, ustioni di lieve entità e piccoli tagli, più o meno profondi, comprese le ragadi al seno,
  • delle irritazioni della pelle, causate da sole, freddo, vento, degli arrossamenti da pannolino,
  • delle irritazioni e della disidratazione della pelle conseguenti a radioterapia,
  • delle lesioni della pelle (ulcere) dovute a disturbi della circolazione del sangue e delle ferite caratterizzate da un processo di guarigione difficile, come piaghe da decubito.

CONNETTIVINA 200 mg/100 ml Spray cutaneo, soluzione: flacone nebulizzatore, e indicata,

  • per i trattamenti topici volti alla riparazione la pelle scottata dal sole;
  • Va applicata in modo uniforme su tutta la zona interessata 2 o 3 volte al giorno;
  • Una volta applicata sulla pelle non lo si nota;
  • La si può applicare senza toccare la parte lesionata.

avvertenze

NON bisogna usare Connettivina® in nessuna delle forme farmaceutiche, se allergici al suo principio attivo, o ad uno degli altri suoi componenti, o a un farmaco analogo chimicamente.

NON devono usare Connettivina® le donne in gravidanza o in allattamento.

Interpellate immediatamente il medico in caso di una sua ingestione accidentale,

Posologia

Posologia

Connettivina crema e gel

Connettivina crema è la classica forma farmaceutica di questo medicinale.

È utilizzabile soprattutto in caso di tagli piccoli, escoriazioni, abrasioni, scottature di piccola entità e arrossamenti.

  • Applicare, 2-3 volte al giorno, la quantità necessaria sulla zona lesionata in modo da coprirla uniformemente (in caso la ferita sia aperta, si consiglia di aiutarsi con una garza sterile per distribuire la crema).

Connettivina spray

Connettivina spray è utile soprattutto per lenire le scottature provocate dal sole, anche estese, (eritemi solari), le irritazioni o arrossamenti.

Con l’applicazione spray -facile e pratica- si evita di toccare la porzione di pelle lesa.

  • Bisogna distribuire la soluzione uniformemente sulla zona interessata per 2-3 volte al giorno.

Connettivina garze sterili

Questa è la forma farmaceutica di Connettivina maggiormente indicata in caso di escoriazioni, abrasioni, ustioni non gravi e in tutti i casi in cui vi è bisogno di una medicazione con bendaggio.

Sono disponibili 3 formati di garze (piccola, 10X10cm, media, 10X20cm, e grande,20X30 cm), per cui è possibile scegliere il formato più adatto all’estensione della zona lesionata; una volta applicata la garza, va ricoperta e fissata con il bendaggio necessario.

  • Cambiare la medicazione 2-3 volte al giorno.

In tutte le sue forme farmaceutiche, quando si utilizza Connettivina, bisogna prima pulire e disinfettare adeguatamente la zona di cute interessata.

Inoltre, si consiglia l’uso solo per brevi periodi, poiché periodi prolungati potrebbero portare a casi di sensibilizzazione al farmaco; se i sintomi persistono si consiglia si consultare il proprio medico.

Connettivina® online

Dove acquistare Connettivina® online

Come indicato sopra, l’acquisto di Connettivina® non necessita di prescrizione medica. Questi farmaci possono essere perciò acquistati anche online, dove è più facile comparare le offerte di diverse farmacie.

Nel caso fossi interessato, puoi controllare i prezzi e le condizioni offerte dalle farmacie raccomandate dalla redazione.

[expand title=”Risorse utili”]

  • http://www.connettivina.com/foglietto_illustrativo_connettivina.pdf
  • http://www.connettivina.com/it/connettivina-spray.htm

[/expand]

Per approfondire


***

Questo sito si basa sul supporto dei lettori: quando comprate attraverso i link sul sito, potremo ricevere una commissione, senza però che il prezzo finale per chi acquista subisca alcuna variazione. Parecchi prodotti che presentiamo sono acquistabili online su Amazon, ma non siamo in alcun modo collegati ad Amazon. Il prezzo finale di vendita può variare per motivi indipendenti da noi: verificalo sempre prima di concludere l'acquisto.

Author: BFC

Sono un appassionato lettore e ricercatore e credo nell’immensa potenzialità che la rete offre di condividere informazioni e conoscenze che possano direttamente o indirettamente migliorare il benessere dell’uomo.