cerulisina

Cerulisina® gocce auricolari

Cerulisina® gocce auricolari è una soluzione utile ad eliminare l’eccesso di cerume nell'orecchio ed a pulirlo dopo alcuni tipi di interventi.

cerulisina

Cerulisina® gocce auricolari

Cerulisina® gocce auricolari è una soluzione otologica utile a scioglie i cosiddetti tappi di cerume ed epidermici, per cui viene solitamente impiegata per eliminare l’eccesso di cerume nell’orecchio.

Ma viene anche utilizzata durante le medicazioni di pulizia negli interventi post-operatori dell’orecchio medio.

Questo prodotto viene venduto sotto forma di soluzione in gocce da utilizzare nel condotto uditivo. La soluzione è contenuta in un flaconcino di vetro da 20 ml. Costa all’incirca 11 euro, ma online, la si può trovare anche a prezzi inferiori (vedi le offerte nel successivo paragrafo).

Si tratta di un farmaco da automedicazione, per il quale non è necessaria la ricetta medica.

E’ indicato per disturbi di lievi entità di cui si conosce la causa.

Si tratta di un preparato – prodotto dalla casa farmaceutica Alfa Wasserman per conto dei Laboratori Bouty S.p.A. – per cui non è (normalmente) necessario prendere particolari precauzioni.

Tuttavia, per non rischiare l’insorgere di eventuali effetti indesiderati, è sempre bene seguire le indicazioni riportate nel foglietto illustrativo.

Se si hanno dei dubbi, è bene chiedere consigli al farmacista o al proprio medico.

Cerulisina® gocce auricolari, prezzi online

Cerulisina® gocce auricolari può essere acquistata anche online, in quanto non necessita di prescrizione medica. Ecco alcune offerte di questo farmaco aggiorrnate.

Cosa sono i tappi di cerume

Il tappo di cerume è una secrezione ceruminosa che per diversi motivi viene ad accumulasi nel canale uditivo esterno ostruendolo.

Il cerume è una secrezione giallo-brunastra, emessa fisiologicamente dalle ghiandole sebacee e ceruminose dell’orecchio che ricopre l’epitelio del canale uditivo esterno.

Svolge fondamentali funzioni di protezione: lubrifica il canale uditivo esterno mantenendo un adeguato grado di umidità,

  • contrastando il rischio di essiccamento,
  • ostacolando l’entrata di sostanze e di microrganismi esterni (polvere, patogeni, batteri, funghi, acqua, ecc…).

In normali condizioni fisiologiche, aiutato dalla sottile peluria presente nel condotto, il  cerume decorre lentamente fino all’esterno del padiglione auricolare, dove generalmente viene rimosso per mezzo di lavaggi accurati.

Quando – per motivi igienici oppure patologici – questo scorrimento viene ad alterarsi, il cerume si può accumulare all’interno del canale uditivo, e creare una specie di tappo che può andare a premere contro il timpano e compromettere in maniera più o meno considerevole, la capacità uditiva.

In questi casi, oltre alla diminuzione dell’udito, si possono avvertire altri sintomi come la sensazione di un udito ovattato, oppure dei ronzii, e perfino del dolore, mali di testa e vertigini.

In queste circostanze è necessaria un’adeguata pulizia dell’orecchio senza utilizzare degli strumenti come potrebbero essere il cotone ed i bastoncini cotonati che possono andare a comprimere ulteriormente il tappo di cerume.

Occorre invece impiegare dei prodotti adatti che sciolgano delicatamente il cerume stesso, favorendo la sua fuoriuscita.

Cerulisina® gocce auricolari sfrutta i suoi principi attivi per svolgere appunto questa funzione.

Cerulisina® gocce auricolari: composizione e meccanismo d’azione

Cerulisina® gocce auricolari è una soluzione a base di dimetilbenzene, al 5% in olio di mandorle. In un flacone da 20 ml, sono contenuti,

  • 1 g di dimetilbenzene,
  • 19 g di olio di mandorle.

Grazie all’azione combinata di questi due elementi, questo farmaco svolge un’azione di tipo lipo-cheratolitica contro i tappi di cerume ed epidermici.

Infatti, il dimetilbenzene (comunemente conosciuto anche come Xilene), è una sostanza appartenente alla famiglia degli idrocarburi, che ha una potente azione detergente e solubilizzante, mentre l’olio di mandorle è un prodotto naturale estratto dalle mandorle con forti proprietà emollienti e lubrificanti.

Il dimetilbenzene ha quindi il compito di sciogliere il tappo di cerume e staccarlo alla pareti, mentre l’olio di mandorle ha il compito di consentire il suo scivolamento verso l’esterno insieme ad eventuali residui che possono esservi presenti.

Inoltre, il dimetilbenzene e l’olio di mandorle lasciano sulla superficie una leggera patina che serve a ripristinare lo strato lipidico fisiologicamente presente nel condotto uditivo esterno, e che protegge la mucosa da possibili patogene e, al tempo stesso, la idrata e la ammorbidisce.

Cerulisina® gocce auricolari: posologia e modalità d’uso

Per fare una corretta pulizia dell’orecchio, e per rimuovere al meglio tappi di cerume ed epidermici, bisogna seguire attentamente le indicazioni riportate nel foglietto illustrativo:

  • per prima cosa, è bene riscaldare leggermente il contenuto di questa soluzione (basta riscaldarla un pochino con le mani);
  • poi, inclinare la testa a 90° il più possibile dal lato opposto a quello dell’orecchio da ripulire;
  • successivamente, versare il contenuto del contagocce delicatamente nel condotto uditivo e restare per 5-10 minuti in questa posizione inclinata per permettere alla soluzione di agire;
  • infine, risciacquare delicatamente l’orecchio con acqua tiepida.

Questo procedimento va effettuato 2-3 volte al giorno, soprattutto in presenza di tappi di cerume duri.

Il trattamento va continuato per 3-5 giorni. Si consiglia di rivolgersi al medico per  avere delle indicazioni più precise in base all’entità del tappo da rimuovere.

Avvertenze e controindicazioni

È necessario contattare il medico se i tappi “perdurano”, o se si ripresentano frequentemente, o se si hanno delle modificazioni ai disturbo.

Cerulisina® gocce auricolari NON deve essere utilizzata dalle persone che hanno malattie all’orecchio medio, come le otiti o la perforazione del timpano.

E neppure dai pazienti allergici a uno dei componenti della soluzione o ad altre sostanze simili dal punto di vista chimico.

È opportuno contattare il medico prima del suo utilizzo qualora questi disturbi si fossero già presentati in passato, soprattutto se frequentemente, ea anche se persistono oltre il periodo indicato per il trattamento, oppure se cambiano la loro natura.

Cerulisina® gocce auricolari può essere utilizzata durante la gravidanza e durante l’allattamento SOLAMENTE dopo aver ricevuto il consenso del proprio medico.

Non si conoscono incompatibilità con altri medicinali o alimenti, Tuttavia nel caso di terapie con altri farmaci, è consigliabile chiedere consigli al medico o al farmacista.

Non sono noti effetti indesiderati se si rispettano correttamente le indicazioni del foglietto illustrativo.

L’uso prolungato di Cerulisina® gocce può portare a delle sensibilizzazioni.

Riferimenti bibliografici

http://www.bouty.it/fileadmin/immagini/FI/FI_Cerulisina.pdf

http://www.bouty.it/i-nostri-marchi/m/Marchio/showFormati/cerulisina.html

BFC
Sono un appassionato lettore e ricercatore e credo nell’immensa potenzialità che la rete offre di condividere informazioni e conoscenze che possano direttamente o indirettamente migliorare il benessere dell’uomo.
Hai appena letto: Torna alla pagina principale