Vitamine e integratori

Berberol® K, composizione e usi

Berberol® K è un integratore alimentare a base di berberina, silimarina, monacolina K e KA, di riso rosso fermentato.
Di solito viene utilizzato per normalizzare i livelli di colesterolo nel sangue e per migliorare la salute cardiovascolare.
berberol composizione prezzo

berberol composizione prezzo

Il colesterolo e gli integratori alimentari

Tutti già sappiamo che i livelli troppo elevati di colesterolo, seppure asintomatici, rappresentano uno dei principali fattori di rischio di malattie cardiocircolatorie, in particolare dell’infarto cardiaco.

Questo dato di fatto universalmente accettato, viene confermato anche dal Ministero della salute.

Un’alimentazione ed uno stile di vita sani, assieme ad un’ adeguata attività fisica giornaliera, sono considerati i presupposti fondamentali per poter tenere sotto controllo i propri livelli di colesterolo.

In aggiunta a ciò, esiste una categoria di rimedi naturali che possono servire a tenere sotto controllo il colesterolo: si tratta degli integratori alimentari a base (sopratutto) di piante.

Sono integratori alimentari, secondo quanto stabilisce il decreto legislativo 21 maggio 2004, n. 169, gli “alimenti destinati ad integrare la comune dieta e che costituiscono una fonte concentrata di sostanze nutritive, quali le vitamine e i minerali, o di altre sostanze aventi un effetto nutritivo o fisiologico, in particolare, ma non in via esclusiva, aminoacidi, acidi grassi essenziali, fibre ed estratti di origine vegetale, sia monocomposti che pluricomposti, in forme predaste”

Il Berberol® è un’integratore che appartiene alla categoria degli integratori alimentari “contro il colesterolo” .

L’integratore Berberol® K

Berberol® K è prodotto e distribuito dalla casa biofarmaceutica PharmExtracta in confezioni da 30 compresse.

Lo si può acquistare sia in farmacia che online al prezzo di circa 24,5  euro.

Qui di seguito trovi le offerte di questo prodotto presso alcune farmacie online, ed i prezzi che queste praticano al pubblico.

La composizione di Berberol® K

Quanto alla sua formulazione, Berberol® K è coperto da brevetto. Si presenta sotto forma di compresse rivestite con film. I suoi principi attivi sono i seguenti.

la berberina

La berberina, è una sostanza estratta dalla berberis aristata, conosciuta nella medicina ayurvedica come Daru Haldi.

Si tratta di una pianta appartenente alla famiglia delle berberidacee da millenni impiegata nella medicina tradizionale indiana.

La berberina viene utilizzata contro le diarree di tipo batterico e – grazie alle sue proprietà ipolipidemizzanti – viene utilizzata come alternativa alle statine per regolarizzare la funzionalità dell’apparato cardiocircolatorio.

la silimarina

Col termine silimarina ci si riferisce a tre sostanze presenti nel cardo mariano: la silibina, la silidianina e la silicristina.

La silimarina contribuisce a favorire il processo di rigenerazione del fegato, ed ha un quindi un effetto epatoprotettivo.

la monacolina K e KA

La monacolina è una sostanza che si forma per effetto della fermentazione del comune riso da tavola (oryza sativa), fermentazione che avviene ad opera del lievito monacus purpureus.

Il riso fermentato contiene ben 10 forme diverse di monoclina: la monacolina K e KA sono quelle più conosciute, per la loro  proprietà di mantenere livelli normali di colesterolo nel sangue.

Secondo il Ministero della salute, una dose giornaliera pari a 10 mg di monacolina K giova a normalizzare i livelli colesterolo nel sangue.

Nell’integratore Berberol® K, la berberina, la monacolina, e la slimarina svolgono azioni sinergiche.

Berberol K® contiene anche degli eccipienti, tutti naturalmente privi, di glutine, di lattosio, e di organismi geneticamente modificati.

posologia

Si consiglia l’assunzione di una compressa al giorno di Berberol® K, possibilmente la sera prima di coricarsi.

I possibili effetti collaterali – Avvertenze

Il Berberol® K non dev’essere assunto in associazione con altri farmaci ipolipidemizzanti.

Pochè non ne sono prevedibili gli effetti, non va neppure assunto durante il periodo di gravidanza.

Se utilizzato secondo la posologia indicata Berberol® K è generalmente sicuro e privo di effetti collaterali di rilievo.

Eventualmente, alcune persone sensibili ai suoi principi attivi, potrebbero sviluppare alcuni sintomi quali la nausea, la diarrea, il mal di testa, debolezza muscolare ed astenia.

Avvertenze. Come accennato all’inizio, il colesterolo alto è uno dei principali fattori di rischio di malattie del sistema cardiovascolare. In particolare, è altamente correlato al rischio di infarto al miocardio.

Per tale ragione se hai il colesterolo alto, è opportuno che tu ti affidi all’esperienza ed alle indicazioni del tuo medico, il quale saprà consigliarti circa i farmaci o gli integratori più sicuri per la tua condizione.

Questo nostro articolo non intende infatti sostituirsi al parere degli specialisti della salute.

Disponibilità e prezzo aggiornati al: 2019-10-23 at 05:08

L'autore

Sono un appassionato lettore e ricercatore e credo nell’immensa potenzialità che la rete offre di condividere informazioni e conoscenze che possano direttamente o indirettamente migliorare il benessere dell’uomo.
    Potresti essere interessato a:
    Vitamine e integratori

    La glucosamina solfato: efficacia, utilizzi, integratori

    Vitamine e integratori

    Salute delle ossa ed alimentazione: perché una dieta disintossicante non fa sempre bene

    Vitamine e integratori

    Meritene® Forza e Vitalità: le 4 versioni, dove acquistarlo, prezzi

    Vitamine e integratori

    La lecitina, e la lecitina di soia: proprietà ed integratori