Condizioni di salute

Rimedi naturali contro le afte della bocca

Quali sono i rimedi naturali più efficaci per curare le afte della bocca ? Ne indichiamo 10 tra quelli più comuni.
afte bocca

L’afta, l’ulcera della bocca

il problema

L’afta è un problema che affligge numerose persone, che può colpire sporadicamente ma che può anche essere un problema cronico.

Si tratta di un’ulcera bianco-grigia, dolorosa, causata da una rottura della mucosa che solitamente colpisce la bocca, le labbra o le mucose delle guance.

Queste piccole vesciche che si formano all’interno della bocca hanno una durata che può variare da una a due settimane, e come detto, sono molto dolorose.

Rendono difficile la masticazione e la comunicazione.

le cause

Le sue cause scatenanti possono essere molte e diverse, per cui è sempre molto importante poter risalire al motivo per cui si viene colpiti dalle afte.

Sono principalmente di natura alimentare: una carenza di vitamine, di ferro, o un’intolleranza ad un particolare alimento.

Altre cause delle afte possono essere dovute dal malfunzionamento dell’apparato gastrointestinale, da influenze, da delle lesioni interne.

In certi casi possono essere dovute anche allo stress ed alla stanchezza.

i rimedi

Oltre che far ricorso ai soliti rimedi farmacologici, ci sono molti molti rimedi naturali che portano alla sua completa guarigione.

1) L’aloe vera

afte aloe vera

L’aloe vera, una pianta che ama i climi secchi,

Recentemente usata per molti trattamenti della pelle e per il corpo, ed è un’ottimo rimedio anche contro le afte.

Infatti, questa pianta succulenta. ha molte proprietà anti-infiammatore che aiutano a ridurre il dolore, ed anche ad asciugare la vescica dell’afta accelerando così il processo di guarigione.

L’aloe vera può essere acquistata sotto forma liquida o in gel, per cui potete fare dei gargarismi diluendola con dell’acqua, oppure potete spalmare delicatamente il gel sulla vescica, aiutandovi con un cotton fioc.

E utile anche contro le scottature e le punture. L’aloe vera si rivela anche di grande aiuto contro le afte.

2) L’olio essenziale di tea tree (Tea Tree oil)

afte the tree
Quest’olio essenziale é noto anche come olio essenziale di melaleuca in quanto viene estratto dalle foglie dell’albero di melaleuca alternifolia.

Quest’olio essenziale è di grande aiuto contro le infiammazioni e le impurità delle pelle, e può essere usato anche per lenire il dolore e l’infiammazione dovuta all’afta.

  • Versate 3-4 gocce di olio essenziale di tea tree in un bicchiere d’acqua e risciacquate la bocca,
  • oppure -nel caso di sporadiche vesciche- potete anche tamponare la ferita con un batuffolo di cotone con 1-2 gocce di olio essenziale.

3) Il propoli (o propolis)

propoli afte

Il pròpoli è una sostanza resinosa raccolta dalle api.

Anche la resina delle api aiuta la guarigione dalle afte.

A tal fine applicate semplicemente sulla ferita del propoli 100% naturale e dopo il primo momento di bruciore, il propoli formerà la sua pellicola protettiva permettendo alla vescica di guarire più velocemente.

4) La vitamina C

vitamina c afte

Essendo dovuta anche anche da mancanza di vitamine, l’afta può essere curata assumendo vitamine attraverso i cibi.

Prima fra tutte, la vitamina C che -come è noto- è contenuta negli agrumi e in molta verdura.

Aiuta il processo di guarigione dell’afta.

5) Il tè nero

the nero afte

Il tè è una bevanda dalle grandi proprietà e, naturalmente, regala anche dei momenti di benessere.

Contro le afte potrete dunque unire il piacere di gustarvi una bella tazza di tè, all’utilità di di avere una velocizzazione della guarigione dall’afta.

Per questo rimedio naturale, non dovrete far altro che mettere in infusione la bustina di tè nero e, dopo alcuni minuti, applicarla sulla zona interessata dalla vescica.

Finito l’effetto, gustatevi una tazza di tè aggiungendoci del miele, altro buon rimedio naturale contro le afte.

6) L’aglio

Aglio (Allium sativum L.)

Non solo è utilizzabile in cucina per insaporire le ricette, ma l’aglio è anche una pianta dalle grandi proprietà curative.

Può essere utilizzato come rimedio naturale contro le afte e l’herpes.

Sarà sufficiente tagliare a pezzi degli spicchi d’aglio, e strofinare la vescica per alcuni secondi sfruttando le proprietà antivirali di questa pianta.

7) La liquirizia

liquirizia afte

Un’altra pianta molto utilizzata in cucina è la liquirizia.

Anche in questo caso però, non si tratta solo di un ottimo alimento da gustare.

Infatti il succo della liquirizia ha delle proprietà che sono in grado anche di alleggerire il dolore e di rafforzare il sistema immunitario, limitando dunque il diffondersi delle afte.

8) Il sale

sale dell'himalaya

Certamente brucerà sulle ferite, ma il sale è un ottimo rimedio naturale anche contro le vesciche provocate dalle afte.

Fate alla mattina dei risciacqui con acqua e sale (é indicato sopratutto il sale rosa dell’Himalaya), oppure applicate direttamente sulla ferita un pizzico di sale.

Passato il primo momento di bruciore, la ferita inizierà a guarire molto velocemente.

9) Il bicarbonato

bicarbonato e limone

Non poteva mancare in questa lista, il bicarbonato di sodio.

Un vero amico nella vita quotidiana, utilizzabile per svariati rimedi (leggi anche: Bicarbonato e limone, i loro effetti benefici per la salute) è un ottimo aiuto anche contro le afte.

Sciogliete del bicarbonato in un bicchier d’acqua tiepida e fate dei gargarismi, la mattina e la sera.

Le sue proprietà uccideranno i batteri e velocizzeranno il processo di guarigione.

10) La salvia

afte salvia

Anche la salvia è un pianta che, oltre ad aromatizzare i nostri piatti, aiuta nella pulizia della bocca e ci difende dai batteri.

  • Mescolate delle foglie di salvia secca in un pentolino di acqua portata ad ebollizione.
  • Una volta raffreddata, potrete usare l’acqua per dei risciacqui 2-3 volte al giorno.
  • Oppure potete utilizzare l’olio essenziale, scioglierlo nell’acqua o applicarlo alla ferita sempre utilizzando un cotton fioc o un batuffolo di cotone.

Altri rimedi naturali contro le afte

I rimedi naturali contro le afte non sono finiti qui.

Molte piante di uso comune contengono delle vitamine che hanno la proprietà di velocizzare la guarigione e di lenire il dolore provocato da queste piccole ferite.

Potete assumere anche,

L’importante è sempre utilizzare questi elementi nelle giuste modalità e se non notate miglioramenti, consultate il vostro medico di famiglia.

Disponibilità e prezzo aggiornati al: 2019-11-16 at 19:07

L'autore

Un po’ poeta, un po’ punk e un po’ giornalista.
    Potresti essere interessato a:
    Condizioni di salute

    La fenomeno di Raynaud e la sindrome di Raynaud: sintomi e trattamenti

    Condizioni di salute

    L'enuresi notturna nei bambini

    Condizioni di salute

    La celiachia, o malattia celiaca

    Condizioni di salute

    La diarrea: sintomi, diagnosi, cure